L'abbiamo provata: Recensione della sedia da gioco AutoFull Pink Bunny

3,0 valutazione
AutoFull Pink Bunny anteriore
Recensione della sedia da gioco AutoFull Pink BunnyValutazione
Imballaggio e montaggio3.5/5
Caratteristiche 3/5
Qualità costruttiva2.5/5
Comfort ed ergonomia 3/5
Il verdetto3.5/5
Recensione della sedia da gioco AutoFull Pink Bunny in sintesi

Dopo aver testato modelli di marchi tipici del settore dei videogiochi, come ad esempio Secretlab o NoblechairsHo deciso di innovare dando una possibilità a modelli più originali e meno conosciuti.

Eccomi quindi alla ricerca di un nuovo modello... finché non mi imbatto in questo. Originale, sicuramente, solo per il suo design.

Tuttavia, in base alla sua aspetto affascinante e persino carismaticoLa sedia soddisfa le mie aspettative in termini di funzionalità e comfort?

Per scoprirlo, date un'occhiata alla mia recensione del prodotto AutoFull rosa con coniglietto sedia da gioco.

Nota: come per molte delle nostre recensioni, abbiamo acquistato questo prodotto per darvi un'opinione imparziale su di esso.

Caratteristiche della sedia da gioco AutoFull Pink

Qui potete vedere le principali caratteristiche tecniche di questa sedia da gioco, di cui parlo più avanti.

AutoFull Pink With Bunny : Panoramica
Peso: 25 kg
Altezza regolabile
Larghezza del sedile : x cm
Peso massimo dell'utente : 150 kg
Base a 5 ruote
Braccioli 2D
155° inclinazione
Pistone di classe IV
Spedito con cuscini per lo schienale e la testa
Include orecchie e coda di coniglio, tappetini per il pavimento
2 anni garanzia sul sedile
Prezzo: Vedi su Amazon


Consegna, disimballaggio e presentazione della sedia da gioco AutoFull Pink

Parti di montaggio AutoFull Pink Bunny

Come potete immaginare, è un piccolo gigante che arriva alla vostra porta, quasi 30 kg. È preferibile essere lì con qualcun altro, a meno che non siate al primo piano (che è il mio caso, haha!).

L'apertura del pacco mi ha entusiasmato. Tutto è ben imballato, protetto e ordinato. Sono presenti le varie parti: sedile, schienale, base, meccanismo di inclinazione e braccioli.

Una prima scatola separata contiene gli accessori (viti, guida all'assemblaggio e brochure del marchio, ruote, cric e coperture), mentre una seconda contiene le chicche estetiche: la coda e le orecchie del coniglio. C'è un sacco di roba, che all'inizio può scoraggiare un po'.

Montaggio della sedia

Entriamo ora nel vivo del montaggio dell'AutoFull Pink With Bunny. A questo scopo, ci avvaliamo di una guida all'assemblaggio molto chiara e multilingue, con foto in ogni fase.

Prima di tutto, iniziamo con inserimento delle ruote nella baseLa buona notizia è che non è necessario forzarli: si inseriscono da soli negli appositi fori. Si passa quindi all'installazione del pistone.

Veniamo ora alla collegamento tra lo schienale e il sedile. Si tratta di un'operazione piuttosto semplice, anche se alcune filettature delle viti non sono un gioco da ragazzi: spesso è necessario riavvitarle più volte. Una volta posizionato lo schienale, Le coperture possono quindi essere installate.

E qui, sono piuttosto sbalordito: per quanto la cover si adatti bene al basso (grazie a una tacca), c'è un bel po' di margine in termini di altezza. Come è possibile non accorgersene? Controllo più volte nel libretto e vedo che il produttore parla di una "striscia" che può essere fissata per tenere le coperture.

Difetto AutoFull Pink Bunny

Personalmente non ho trovato nulla ☹. Quindi devo accontentarmi di vedere le copertine aperte in alto, non è sensazionale.

Parliamo ora del braccioli. Perché sì, contrariamente a tutti i modelli che ho testato in precedenza, è qui per voi per assemblarli. E così sia.

Ci sto lavorando... e davvero, il produttore avrebbe dovuto occuparsene. È un vero casino, ero bloccato da 2 viti e mi è servito un po' di aiuto per farlo, perché stavo impazzendo.

Alla fine è andata bene, ma sospetto che la mia sedia da gioco abbia qualche piccolo difetto di fabbricazione.

Comunque, questa fase è (finalmente) terminata e vedo la fine del tunnel. Mettiamo in posizione e avvitiamo il meccanismo di inclinazione sul retro del sedile e poi torniamo a posizionare il sedile. Il produttore consiglia di appoggiare la base sul pavimento e di posizionarvi sopra il modulo sedile + schienale.

Onestamente, non lo trovo molto pratico: è meglio appoggiare il modulo sul pavimento, appoggiato, con lo schienale del sedile verso di voi, quindi installare la base prima di girarla per posizionare correttamente la sedia.

Quindi si termina con l'installazione dei braccioli: i cuscini (liberi per il cuscino dello schienale, con cinghia per il poggiatesta) e le chicche di design: le orecchie e la coda di coniglio. La coda si appoggia su un bottone sul retro dello schienale, mentre l'arco delle orecchie si inserisce naturalmente in un apposito spazio nella parte superiore dello schienale.

Dopo questo assemblaggio un po' caotico, posso passare all'analisi del progetto, sia in termini di qualità che di estetica.

E la qualità della produzione?

AutoFull Pink Bunny senza cuscino

A questo proposito, devo dire che questo è un misto di cose.

I materiali sono un po' economici, e per una buona ragione: molti elementi sono fatti di plastica. È il caso, ad esempio, della base, ma anche delle ruote e dei braccioli.

Rotelle AutoFull Pink Bunny
Base AutoFull Pink Bunny

Anche per quanto riguarda le rifiniture, non è molto allegro. Ad esempio, noto rugosità e schegge sulla base. Per fortuna, l'imbottitura è liscia e ha un ottimo aspetto. Lo stesso vale per i cuscini dello schienale e della testa, che sono impeccabili.

Il design "Girly / Playboy", il punto di forza della sedia da gioco

AutoFull Pink Bunny back

Infatti, è per questo che la notiamo. Qualcuno ha mai visto una sedia da gioco come questa?

Il target è molto specifico: è fatto per sembrare "femminile". Il bianco/rosa Il combo è ovviamente sotto i riflettori e copre i rivestimenti, la base e persino le ruote.

Questi colori sono sinonimo con leggerezza e morbidezzaInoltre, non si vedono questi colori sulle mie sedie da gioco, quindi è piuttosto originale. Al design femminile si aggiunge un Sensazione di Playboyche si nota facilmente nelle orecchie e nella coda di coniglio.

Fatto interessante: la sedia combina questo design originale con alcuni codici di gioco classici, come il "schienale "racing. La combinazione dei due generi è sorprendente, ma ha un bell'aspetto.

AutoFull ha fatto bene a spingere così tanto il design femminile? Onestamente, penso che se avete intenzione di giocare questa carta, potreste anche giocarla al massimo.

Tanto più che, alla luce del feedback dei clienti, sembra essere molto attraente. Ho chiesto ad alcuni amici di darmi il loro feedback sull'aspetto della sedia: la maggior parte di loro si è divertita e ha apprezzato il design originale.

Solo alcuni amici lo trovano un po' "eccessivo", persino piuttosto caricaturale. Gusti e colori! Tutto dipende da voi, quindi.

Una parola sulla manutenzione: I colori chiari si sporcano rapidamente, soprattutto il bianco è necessario fare attenzione e mantenere la sedia con regolarità.

Anche il soffice rivestimento dei braccioli è bianco e si sporca rapidamente; lo stesso vale per le orecchie di coniglio, anche se non si dovrebbero toccare una volta posizionate, se non per rimuoverle. Le ruote, invece, raccolgono polvere e altro sporco molto facilmente, quindi passate regolarmente l'aspirapolvere sul tappetino e pulite le ruote quando necessario.

Rotelle AutoFull Pink Bunny

Caratteristiche e regolazioni di AutoFull Pink

Dopo aver presentato la sedia visivamente, ora parlerò del suo utilizzo. Ecco la mia opinione sui diversi aspetti (non parlerò della regolazione in altezza della sedia, poiché è classica):

- Il meccanismo della sedia a dondolo

Il sedile è dotato di un sistema di inclinazione, per cui è possibile oscillare liberamente sulla sedia. Tuttavia, è un peccato che non si possa bloccare con una leva.

- L'inclinazione dello schienale: fino a che punto è possibile spingersi?

Sulla carta, il produttore indica che è possibile spingere fino a 155° per una posizione di "riposo". Tuttavia, quando è in uso, vedo che lo schienale può inclinazione fino a 180°; ed è addirittura possibile abbassarlo ancora di più a terra con la sedia a dondolo.

La mia prima domanda è: è ragionevole? Già non c'è bisogno di andare il più indietro possibile, perché diventa semplicemente scomodo e inutile al massimo. La seconda domanda è: è auspicabile? Onestamente, non consiglio di spingere al massimo per una questione di distribuzione del peso. Quando si inclina all'indietro, è lo schienale a dover sopportare il peso maggiore, mentre normalmente è sostenuto sia dallo schienale che dal sedile. Pertanto vi consigliamo di limitarvi a 155 per preservare l'integrità del materiale.

- I braccioli 2D

È un classico: l'altezza può essere regolata tramite una leva sui rispettivi lati dei braccioli, così come la rotazione a destra/sinistra.

Bracciolo AutoFull Pink Bunny

Si noti che questa è libera e non è bloccata: in altre parole, se si compie un movimento errato del gomito o si afferra la sedia da gioco per un bracciolo, questa non rimarrà in posizione.

Sarebbe stato interessante poter bloccare l'impostazione corrente con un pulsante da premere, se necessario, per effettuare nuove regolazioni.

Comfort decente per il prezzo

Ho testato la sedia per diverse ore alla volta, per lavoro e per gioco.

Ho una buona sensazione al riguardofrancamente. Il sedile offre buon supportoIl cuscino è un prodotto a metà strada tra la solidità e la morbidezza, quindi probabilmente è adatto alla maggior parte delle persone. Per quanto riguarda lo schienale, è classico verso la parte inferiore, ma molto duro nella parte superiore. Questo significa, a mio avviso, che il è necessario un cuscino per la testa per essere davvero in una posizione confortevole.

Il cuscino dello schienale è classico, fa il suo dovere in termini di sostegno della parte bassa della schiena, ma è un peccato che sia così allentato. Se ci si muove spesso sulla sedia, anche il cuscino si sposta, quindi bisogna incastrarlo con la schiena.

Per quanto riguarda i braccioli, il rivestimento sfoderabile offre un contatto molto morbido, che ne annulla la durezza.

AutoFull Coniglietto rosa anteriore con cuscini

Ultima osservazione: è impossibile per me sedermi a gambe incrociate a causa della mia taglia. A seconda della vostra taglia, tuttavia, potreste essere in grado di farlo.

Conclusione della recensione della sedia da gioco AutoFull Pink

Per dare il mio parere finale, devo dire che sono relativamente soddisfatto, anche se sono passato attraverso diverse delusioni. A mio parere, il design è originale e molto belloI tappetini e le piccole chicche sono pienamente efficaci e conferiscono un fascino patrimoniale. Tuttavia, ha lo svantaggio di richiedere una manutenzione regolare per mantenere la sua lucentezza.

Per il modo in cui è stata realizzata la sedia, ho sentimenti contrastanti, Per quanto il rivestimento sia ineccepibile, trovo le finiture poco convincenti per la base. I numerosi elementi in plastica sono certamente convenienti, ma danno un aspetto un po' cheap. Anche le coperture installate male non sono il massimo...

Quando viene utilizzato, AutoFull Pink With Bunny è interessante, innanzitutto per le sue varie funzioni. L'inclinazione e il dondolio sono piacevoli da questo punto di vista, ma bisogna fare attenzione e non spingere al massimo.

In termini di comfort, non c'è dubbio, è onorevole ed è perfettamente adatto per un utilizzo di diverse ore in una fila. Resta il fatto che i cuscini, piuttosto classici, sono necessari, soprattutto per quanto riguarda il poggiatesta.

La nostra valutazione: 3/5

Pro:

  • Un design "femminile", fatto apposta e che funziona.
  • Belle chicche 
  • Rivestimento liscio e impeccabile
  • Il giusto comfort per il livello di autonomia
  • La generosità dell'inclinazione e della sedia a dondolo
  • Tappetino in dotazione

Contro:

  • Il montaggio è piuttosto difficile per alcuni passaggi
  • La sovrabbondanza di elementi in plastica
  • La qualità media delle finiture
  • Le coperture
  • Il cuscino dello schienale non fissato
  • È necessaria una manutenzione regolare

Carl Chamoiseau

Proprietario di Topgamingchair.com e appassionato di PC Gaming, recensisco sedie da gioco (e da ufficio) dal 2018. Ho lavorato con alcuni dei più grandi marchi del settore: Secretlab, Noblechairs, Vertagear, DXRacer, AndaSeat per testare nuovi prodotti e fornire feedback.

Contenuti recenti

it_ITItaliano