Recensione diretta di Vertagear PL6000

Foto del frontale del PL6000

Siete grandi e grossi e state cercando la migliore sedia da gioco per la vostra corporatura? Allora date un'occhiata alla mia recensione della Vertagear PL6000!

Recensione di Vertagear PL6000Valutazione
Imballaggio e montaggio4/5
Caratteristiche 5/5
Qualità costruttiva4.5/5
Comfort ed ergonomia 4.5/5
Il verdetto4.5/5
La recensione di Vertagear PL6000 in sintesi
Breve sintesi
Si tratta di una sedia da gioco eccellente e ricca di funzioni, progettata pensando alle persone di statura media e alta. Il carico massimo di quasi 374 libbre (170 kg) significa che è molto stabile, anche con le regolazioni dell'inclinazione e dello schienale (max 140°). Purtroppo, la Vertagear PL6000 presenta gli stessi difetti della SL5000, ovvero: braccioli troppo rigidi e una posizione a gambe incrociate meno confortevole del previsto.

Nota: questa sedia è stata fornita da Vertagear.

Scheda tecnica Vertagear PL6000

Per scoprire le specifiche di questa sedia da gioco, consultare la tabella sottostante.

Panoramica di Vertagear PL6000
Peso: 58 libbre (26,4 kg)
Altezza regolabile
Altezza consigliata: tra 1 metro e 70 e 1 metro e 80.
Carico massimo: 350 libbre (169 kg)
Base a 5 ruote in lega di alluminio
Braccioli 4D
Regolazione dello schienale fino a 140
Sollevatore a gas di classe industriale 4
Fornito con lombare cuscini per poggiatesta
Garanzia di 10 anni

Consegna e disimballaggio

All'arrivo, la scatola era pesante; me la sono cavata da solo ma avevo qualcuno a disposizione per aiutarmi, per ogni evenienza. È arrivata in perfette condizioni, non c'è altro da dire.

All'interno ho trovato le diverse parti, a partire, ovviamente, dalla base della sedia, dalla seduta e dallo schienale, ma anche i cuscini, le rotelle, il meccanismo, l'alzata a gas e le viti. Tutto è ben protetto e organizzato. Come potete vedere, non ci sono molte parti e non sono stato sopraffatto.  

Unboxing del PL6000

Montaggio di Vertagear PL6000: semplice e veloce

È una sedia molto facile da costruire. Infatti, L'ho assemblato in 20-25 minuti e ho anche preso appunti e fotografie durante questo periodo. In breve, il processo è stato piuttosto rapido, grazie al design e al processo di assemblaggio ben studiati.

L'ho notato per primo nelle istruzioni. Invece di iniziare dallo schienale, il manuale specificava di iniziare dal sedile. L'ho posizionato al contrario (braccioli sul pavimento) e poi ho aggiunto la base, prima di capovolgerlo. È comodo e facile.

Anche il design è molto curato, soprattutto per quanto riguarda lo schienale.. Questa è spesso una fase difficile, in quanto richiede di allineare correttamente i meccanismi di inclinazione con le filettature delle viti dello schienale. Poi bisogna inserire le viti, spesso tastando, perché non si vede bene. Il Vertagear PL6000 ha anticipato questo aspetto: lo schienale viene semplicemente infilato nel sedile. Da quel momento in poi, tutto è "automaticamente" allineato e inserire le viti è un gioco da ragazzi. Non ci sono coperture per le viti, ma onestamente non sono necessarie, perché le viti si confondono con il tessuto.

Infine, va notato che le istruzioni di montaggio si applicano a diversi modelli Vertagear, ma tra la chiarezza delle istruzioni e le foto, sono riuscito a costruire facilmente la sedia.

In poche parole, l'assemblaggio è veloce e identico al processo di assemblaggio della Vertagear SL5000, una sedia da gioco che ho recensito di recente. A questo proposito, vorrei chiarire che i due modelli sono simili per molti aspetti e si differenziano per alcune caratteristiche specifiche. Mi concentrerò quindi in particolare su questi aspetti specifici, pur presentando ovviamente tutte le altre caratteristiche della sedia da gioco PL6000.

Fianchi Vertagear PL6000

Caratteristiche della sedia da gioco Vertagear PL6000

Qui di seguito illustrerò le molteplici caratteristiche della sedia:

  • Braccioli: 4D
  • Schienale: regolazione fino a 140°
  • Sedileregolabile in altezza
  • InclinazioneSì, con sistema di bloccaggio
  • Supporto lombare: sì, con cinghia
  • Cuscino per la testa: sì, con cinghia
  • Carico massimo: 373 libbre (169 kg)

A mio parere, le numerose funzioni del Vertagear PL6000 sono uno dei suoi maggiori punti di forza. La regolazione massima dello schienale non è così ampia come potrebbe essere, ma l'ampiezza dell'inclinazione consente di dondolarsi abbastanza all'indietro. Anche i cuscini sono di buona qualità, piuttosto comodi, anche se l'utilizzo di memory foam sarebbe stato un vantaggio, soprattutto a quel prezzo. Per quanto riguarda i braccioli, sebbene mi piaccia il design 4D, non credo che sia sufficientemente ottimizzato, e ne parlerò in dettaglio nella prossima sezione. Trovo inoltre che non siano sufficientemente imbottiti: piuttosto rigidi, non sono particolarmente confortevoli sulle braccia.

Retro del Vertagear PL6000

Cosa penso del Vertagear PL6000 e della sua qualità costruttiva?

Dopo aver testato il Vertagear PL6000, posso dire che la sua qualità costruttiva è eccellente. La struttura è solida e stabile e l'attenzione ai dettagli è costante. Tessuto, struttura, cuscini, meccanismo e sollevamento a gas: sono tutti di qualità superiore. Sono però un po' diffidente nei confronti dei braccioli: il loro design 4D ha del potenziale, ma non sono sufficientemente ergonomici, con una mancanza di imbottitura e una sensazione di plastica. Ora diamo un'occhiata ai dettagli:

  • Il tessutoSi tratta di una pelle PU di buona qualità, identica a quella utilizzata per l'SL5000. Non ci sono intoppi e le cuciture sono perfette. È un peccato che il tessuto non sia microforato. Avrebbe aumentato la traspirabilità e aggiunto un effetto di profondità esteticamente interessante. Nel complesso, il tessuto è comunque molto buono.
qualità costruttiva di Vertagear PL6000
  • I cuscini dello schienale e della testaSono di ottima qualità, anche se devo dire che ci sono stati uno o due strappi, ma niente di drammatico. Le cuciture sono impeccabili e il tessuto non è schiacciato. Mi piace il loro design, come il logo sul cuscino per la testa e il nome del marchio sul cuscino lombare.
  • I braccioliA mio parere, questo è il principale difetto della sedia, ma ci sono anche alcuni elementi positivi. Guardiamo un po' più da vicino. Il design 4D dei braccioli è chiaramente una buona notizia. Possono essere regolati da sinistra a destra (interno/esterno), ruotati, alzati e abbassati, spostati in avanti e indietro. Di fatto, grazie a questa regolabilità, potrete godere di un sostegno adeguato. Tuttavia, a mio parere, i meccanismi devono essere migliorati. 3 pulsanti permettono di attivare le diverse impostazioni, tranne quando si tratta di regolare la direzione destra/sinistra. Quest'ultima è libera; è certamente abbastanza rigida (il che impedisce di modificare accidentalmente l'impostazione), ma avrei preferito un pulsante. Anche il sistema di bloccaggio non è molto piacevole. Il sistema di scorrimento per la regolazione dell'altezza soffre di troppa plastica: il movimento non è molto fluido. A parte le varie funzioni di regolazione, trovo i braccioli 4D un po' poveri in termini di comfort. L'imbottitura è relativamente inesistente, quindi li trovo troppo rigidi.
Bracciolo del PL6000
  • La funzione di inclinazioneIl meccanismo può essere attivato o disattivato con una leva, il che è interessante, in quanto è possibile appoggiarsi all'indietro e bloccare il meccanismo per rimanere in quella posizione. Ho apprezzato molto questa funzione e l'effetto dondolo.
  • Lo schienale può essere regolata fino a 140° e l'inclinazione è facilmente modificabile tramite la leva sul lato destro. Una volta raggiunto un angolo di 140 gradi, ho provato ad attivare il meccanismo di inclinazione per testare la stabilità della sedia. Quanto detto per la Vertagear SL5000 è ancora più valido: il meccanismo è estremamente solido e la stabilità è eccezionale. Mi sono sentito al sicuro, anche se la maggior parte del mio peso era sostenuto solo dallo schienale. Anche il cambio di posizione è ben progettato, perché non è brusco. È quindi molto preciso.
Foto del Vertagear PL6000
  • La base e le ruoteLa base è in metallo; è di ottima qualità e non presenta asperità o altri difetti. I suoi 5 bracci consentono una stabilità molto migliore rispetto a una base a 4 ruote. Le ruote sono abbastanza grandi e, soprattutto, molto silenziose. Si muovono facilmente su tutti i tipi di pavimento, compresi tappeti e moquette.
ruote del Vertgear PL6000
  • L'ascensore a gasÈ solido e permette di regolare l'altezza della sedia senza problemi.

In conclusione, credo che Vertagear PL6000 è una sedia da gioco di fascia alta solida e stabile, ricca di funzioni.. La qualità costruttiva è eccellente e le regolazioni sono generalmente buone, anche se i braccioli sono meno convincenti.

Comfort ed ergonomia del Vertagear PL6000

Parliamo di comfort e analizziamo in dettaglio la sensazione sulla schiena, sul collo e sulla testa, nonché la qualità del sedile e dei braccioli.

Questa sedia da gioco è ergonomica e confortevole per la schiena. 

Innanzitutto, lo schienale è ben imbottito e il suo comfort è abbastanza confortevole, ancor più grazie ai bordi sagomati. Anche il cuscino lombare è utile, in quanto si può inserire facilmente in qualsiasi posizione. Sebbene l'imbottitura non sia eccezionale, il cuscino svolge perfettamente il suo compito e sostiene la parte bassa della schiena in modo ragionevole. Dopo diverse ore di utilizzo, non avevo alcun dolore!

Ho trovato la sedia da gioco ergonomica per la testa e il collo grazie al cuscino. Senza di esso, la parte superiore dello schienale è troppo poco imbottita per fornire un sostegno sufficiente. Con il cuscino, il comfort è buono e sostiene bene la colonna vertebrale.

Tuttavia, per questo prezzo, avrei preferito la schiuma di memoria, che è più ergonomica grazie alla sua capacità di adattarsi al corpo.  

schienale di Vertgear PL6000

Ho trovato il sedile comodo, con un supporto piuttosto solido.. Forse è la mia immaginazione, ma credo che il sedile sia più equilibrato di quello della sedia da gioco SL5000, molto più solida. La sensazione è simile a quella della Noblechairs Icon. Per una maggiore rigidità, optate per la sedia da gioco KLIM eSport. Sebbene sia teoricamente possibile sedersi a gambe incrociate, vorrei che la seduta fosse più ampia e quindi più comoda.

Sedile del Vertagear PL6000

I braccioli offrono un comfort personalizzato, ma purtroppo non sono sufficientemente imbottiti. Le diverse impostazioni consentono di trovare la posizione migliore, a seconda del tipo di corpo, della posizione, dell'attività svolta, ecc. Tuttavia, non è possibile sfruttare appieno il potenziale dei braccioli, poiché l'imbottitura è troppo leggera. Di conseguenza, li trovo rigidi, trattengono gli avambracci anziché sostenerli realmente.  

Verdetto della sedia da gioco Vertagear PL6000

Per concludere la mia recensione, Vertagear PL6000 è una sedia da gioco versatile e di fascia alta, adatta a persone di statura elevata e/o alta.. Questo modello è simile all'SL5000, anche per la qualità del tessuto e della struttura, per le ampie funzionalità e per l'ottimo livello di comfort generale. Tuttavia, è un peccato che sedersi a gambe incrociate sia difficile e vorrei che il sedile fosse più largo.

Foto del PL6000 nella mia configurazione d'ufficio
Vedere su Vertagear.com

Nota: questo è un link di affiliazione.

Quindi, vi consiglio la sedia da gioco Vertagear PL6000? 

Sì, se siete alti o di corporatura robusta. Se siete una persona di media statura e pesate fino a 120 kg, il sistema SL5000 è ancora una scelta più interessante grazie al suo prezzo inferiore.

A parte il design, l'unica altra caratteristica distintiva è la seduta a gambe incrociate, che non è ben realizzata. Nel complesso, ritengo che si tratti di un'eccellente sedia da gioco, ma che non regga il confronto con la più economica Secretlab Titan XL, che offre le stesse caratteristiche e dispone di braccioli migliori.

Verdetto: 4.5/5

Pro:

  • Una versione XL dell'SL5000
  • L'assemblaggio è ultraveloce e semplice.
  • Estetica neutra e di gioco
  • Le numerose funzioni (sedia a dondolo, regolazione dello schienale, braccioli 4D, ecc.)
  • Ruote molto silenziose
  • Struttura, tessuto e finiture di qualità

Contro:

  • I braccioli sono troppo rigidi e le loro regolazioni devono essere migliorate.
  • I posti a sedere con gambe incrociate sono un po' limitati

Carl Chamoiseau

Proprietario di Topgamingchair.com e appassionato di PC Gaming, recensisco sedie da gioco (e da ufficio) dal 2018. Ho lavorato con alcuni dei più grandi marchi del settore: Secretlab, Noblechairs, Vertagear, DXRacer, AndaSeat per testare nuovi prodotti e fornire feedback.

Contenuti recenti

it_ITItaliano