SecretLab Titan vs Razer Iskur: li abbiamo provati entrambi

Ho avuto l'opportunità di recensire diverse sedie da gioco e, finora, due di esse hanno particolarmente catturato la mia attenzione: la Secretlab Titan e il Razer Iskur.

Mentre Secretlab è specializzata in sedie da gioco, Razer è un affermato produttore di periferiche per computer, in particolare di mouse e cuffie. Le loro competenze sono diverse, ma con i rispettivi modelli, i due marchi si posizionano saldamente al top della gamma.

Dopo averli testati, volevo darvi il mio verdetto su Quale sedia da gioco scegliere tra Secretlab Titan e Razer Iskur?.

Confronto tra il Secretlab Titan e il Razer Iskur

Serie Secretlab TItan 2020

Prima di entrare nel dettaglio, potete consultare le caratteristiche tecniche dei due modelli qui di seguito.

 Secretlab TitanRazer Iskur
Peso35 kg46 libbre (21 kg)
Altezza regolabile✔️✔️
Larghezza della base del sedile20" (52 cm)15" (39 cm)
Altezza e peso consigliati (utente)-Tra 1,70 e 1,80 m (175 e 200 cm) - Meno di 130 kg (286 libbre)-Tra 1,70 e 1,80 m (170 e 190 cm) - 299 libbre (136 kg) al massimo.  
BaseMetallo, 5 ruoteMetallo, 5 ruote
Braccioli4D4D
Inclinazione massima165°139°
CilindroClasse 4Classe 4
Cuscini-Lombare (integrato) - Testa-Lombare (regolabile) - Testa
Garanzia5 anni3 anni
PrezzoTrovatelo su Secretlab.co (link affiliato)Trovatelo su Amazon (link affiliato)

Tabella di confronto tra SecretLab Titan e Razer Iskur

Per maggiori dettagli, date un'occhiata alle mie recensioni delle sedie da gioco per il modello Secretlab Titan e il Razer Iskur.

Disimballaggio e montaggio: 1-1!

Come ci si aspetta da questa gamma, la confezione è molto simile in termini di qualità. Tutti i componenti sono adeguatamente imballati e protettiper evitare, ad esempio, danni e urti durante il trasporto. Il montaggio è comodo e le parti (viti, rotelle, ecc.) sono contenute in scatole separate.

Assemblaggio di Razer IskurAssemblaggio di Titan di SecretLab

Per quanto riguarda l'assemblea di Secretlab Titan e di Razer Iskur, è facile e piuttosto velocecirca trenta minuti se lo si fa da soli. C'è però una differenza in termini di praticità: Secretlab fornisce le istruzioni per il montaggio e l'uso in un documento separato, mentre Razer le riporta sulla scatola. L'esperienza di disimballaggio è apprezzata da quest'ultimo marchio, ma a scapito della praticità, secondo me.

In Entrambi i modelli, a prima vista, sono molto promettenti..

Caratteristiche e regolazioni della sedia da gioco

Non ripeterò i dettagli della tabella precedente, ma presenterò le principali differenze:

  • Braccioli 4D: Possono essere regolati su 4 assi: rotazione destra/sinistra; su/giù; avanti/indietro; dentro/fuori. Le regolazioni sono simili e facili grazie alle manopole di bloccaggio e ai sistemi di scorrimento (più intuitivi rispetto agli omologhi dentellati dei modelli entry e mid-range).
  • Inclinazione massima: Con 165° di inclinazione massima, Titan è più generoso di Iskur con 139°. In entrambi i casi, sono le posizioni rilassate che contano, poiché le posizioni reclinate risentono della mancanza di un poggiapiedi. Se invece ne avete uno e vi piace stare sdraiati sulla vostra sedia da gioco, il Secretlab è più adatto.
  • Il meccanismo della sedia a dondolo: Questo sistema consente di dondolare sulla sedia, come una sedia a dondolo. È possibile bloccare e sbloccare il meccanismo mediante un'apposita leva.
  • Cuscini: Per entrambe le sedie, il poggiatesta è realizzato in schiuma a memoria di forma, che consente di adattarsi alla forma della testa e del collo per un sostegno su misura. Il cuscino lombare è il punto in cui le sedie da gioco si distinguono. Secretlab lo ha incorporato nello schienale, come in un'automobile, mentre Razer ha innovato progettando un cuscino che imita la curva della schiena. Per entrambe, è possibile regolarli.
  • Carico massimo: Sulla carta, il Razer Iskur vince, con le sue 299 libbre (136 kg). Tuttavia, la certificazione BIFMA garantisce che il Secretlab Titan possa supportare altrettanto, quindi è un pareggio!

Secretlab Titan e Razer Iskur: design e qualità costruttiva

Anche in questo caso, le due sedie da gioco sono in testa alla classifica. I loro rivestimenti sono di qualità superiore, con buone cuciture e finiture senza difetti. (come i fili che fuoriescono).

Per quanto riguarda la pelle PU, la loro altissima qualità è molto simile. Personalmente, però, sapete che preferisco il tessuto all'ecopelle e, allo stato attuale, solo Secretlab offre una variante di questo tipo con il suo Titan Softweave.

I dettagli fanno la differenza e, in questo caso, Secretlab sceglie la semplicità mentre Razer innova. La sedia da gioco Iskur è dotata di un imitazione pelle di serpenteche si possono vedere sul cuscino del sedile e dello schienale (regolabile). Altri dettagli sono più minimali, come l'iconica "T" al centro dello schienale.

Per il resto, per quanto riguarda le basi, sono entrambe in metallo e hanno 5 ruote. È solido, la qualità che ci si aspetta da questa gamma.

Tuttavia, trovo che le rotelle di Secretlab abbiano una presa più equilibrata, mentre a volte è difficile spostare l'Iskur su una superficie non piana, come un tappeto.

Secretlab Titan e Razer Iskur: comfort e imbottiture

Entrambe le sedie sono molto comode (devo sottolineare), ma la mia preferenza va a Secretlab..

Il suo punto di forza è sicuramente la sella molto ampia, con 20" (52 cm) rispetto ai 15" (39 cm) del suo concorrente.

Per ottenere questo risultato, Secretlab ha saputo eliminare i bordi standard presenti su Iskur. Infatti, si può stare seduti a gambe incrociate sul Titan, non sul Razer Iskur.

In termini di tipo di supporto, Entrambe le poltrone da gioco sono solide. Tuttavia, il modello di Razer è più robusto di quello di Secretlab e probabilmente sarà un po' troppo solido per alcuni.

Per quanto riguarda i braccioliLe numerose regolazioni consentono a entrambe le sedie da gioco di beneficiare di un supporto altamente personalizzato. L'imbottitura è generosa - un po' di più per la Titan, tuttavia, che rimane il leader in questo settore.

Ora finisco con i cuscini. Per il cuscino della testa, il schiuma di memoria è davvero vincente e non ho mai apprezzato così tanto il supporto ottimale e piacevole che offre. Questo vale, ovviamente, per entrambe le sedie da gioco.

Per quanto riguarda il supporto lombare, Razer mostra più innovazione con questa classica riproduzione della curva posteriore.

In effetti, l'ho trovato rilevante quanto il cuscino integrato di Secretlab, quindi la scelta dipende dalle vostre preferenze.

Secretlab Titan vs. Razer Iskur: quale scegliere?

Dopo averli provati entrambi, vi consiglio di scegliere il Secretlab Titan..

Sia chiaro: il suo concorrente è di qualità eccellente, ma è superato su alcuni dettagli che tuttavia non sono trascurabili. È il caso, ad esempio, del sedile tradizionale, che non consente di sedersi a gambe incrociate.

Ma soprattutto, la differenza più grande è il prezzo: $499,99 per l'Iskur contro $369,00 (al momento in cui scriviamo) per il Titan.

Quest'ultimo modello offre, a mio avviso, un rapporto qualità-prezzo superiore, il che è piuttosto divertente se si pensa che il marchio è considerato (giustamente) il più costoso del mercato.

 Secretlab TitanRazer Iskur
Pro✔️ Buon imballaggio; montaggio facile e veloce
✔️ Rivestimento estetico e resistente
✔️ Molto confortevole; seduta ampia (vita)
Cuscino lombare integrato
✔️ Imballaggio e assemblaggio impeccabili
✔️ Design ispirato e di qualità
✔️ Elevato comfort
✔️ Ingegnoso sistema di cilindri lombari
Contro-Prezzo elevato ma giustificato - Rivestimento in pelle PU non microforata- Prezzo elevato - Impossibile sedersi a gambe incrociate - Un po' di rumore (tappezzeria, ruote, meccanismi)

Carl Chamoiseau

Proprietario di Topgamingchair.com e appassionato di PC Gaming, recensisco sedie da gioco (e da ufficio) dal 2018. Ho lavorato con alcuni dei più grandi marchi del settore: Secretlab, Noblechairs, Vertagear, DXRacer, AndaSeat per testare nuovi prodotti e fornire feedback.

Messaggi recenti

it_ITItaliano