Sedie da gioco Vertagear: I migliori modelli (e quali acquistare)

Anche se mi sento un esperto nel campo delle sedie da gioco, devo ammettere che ho scoperto il marchio Vertagear due anni fa.

However, that is not necessarily a bad thing, knowing that the Vertagear gaming chairs were brought to life in 2015. As the brand notes, the chairs were designed in 2015 by a mixture of computer hardware veterans, furniture specialists, designers as well as gamers – all combined in the brand’s expertise with a mission to develop products that tailor to the exact needs of the gaming community.

Sedie da gioco Vertagear: Caratteristiche principali

Devo dire che le sedie da gioco Vertagear sono davvero belle. Hanno caratteristiche che vi faranno sentire speciali. I loro prodotti offrono davvero un ottimo rapporto qualità-prezzo, soprattutto se si considera che le sedie Vertagear non sono troppo costose.

Per quanto riguarda le caratteristiche effettive di queste sedie, vorrei elencarle di seguito:

  • Design - Le sedie Vertagear sono diverse in termini di design. Esistono due serie principali, una delle quali può essere utilizzata anche in uffici e luoghi di lavoro. Grazie a caratteristiche come l'illuminazione a LED, i materiali pregiati e l'estetica ispirata alle corse, le loro sedie sono davvero eccezionali in termini di design.
  • Funzionalità - Anche la funzionalità di ogni sedia da gioco Vertagear è di alto livello.
  • Comfort – Right from the chairs’ padding which is made of a high-density mould-shaping foam (contorting to your own body shape) up to the armrests, headrest and wide backrest, Vertagear offers great value for the money in most of the chairs. The comfort is on a high level in every chair, best proven by the thousands of positive reviews by gamers.
  • Qualità - Quando si parla di qualità effettiva della sedia, le sedie da gioco Vertagear sono ancora una volta ai primi posti della classifica. Tuttavia, la qualità potrebbe essere migliorata su alcuni modelli (vedrete le nostre recensioni dettagliate più avanti). Nel complesso, i modelli più pregiati offrono una qualità sorprendente, considerando i loro prezzi abbastanza accessibili.

Di seguito, iniziamo con la recensione delle sedie da gioco Vertagear. A questo punto, dovete sapere che esistono due serie principali prodotte dal marchio: la Vertagear Racing Series (sedie che possono essere utilizzate sia in ufficio che per il gioco) e la Vertagear Gaming Series (sedie da gioco 100%).

Serie Vertagear Racing: Ideale per il gioco e gli scenari di lavoro

The best way to generally describe the Vertagear Racing Series is as a line that is mainly designed for gaming – but can also be adapted in any work scenario. As the manufacturer itself describes it, this series is designed to “elevate your gaming experience” and fit to your preferences and movements, giving you the personal comfort that you deserve.

Esistono due verticali della Vertagear Racing Series: i modelli S-Line (SL) e i modelli P-Line (PL). Di seguito, iniziamo con le recensioni dei modelli S-Line.

Recensioni sulla sedia da gioco Vertagear S-Line (SL)

1.Vertagear SL2000 Sedia da gioco/ufficio

Vertagear SL2000

Vertagear SL2000 è la sedia di base della serie S-Line (Racing), disponibile in 11 diverse combinazioni di colori e con alcune caratteristiche interessanti.

A questo proposito, questa sedia ha una struttura in acciaio e una schiuma Ultra Premium HR Resilience Foam che è abbastanza adattabile, una base rinforzata a 5 stelle costruita in lega di alluminio per impieghi gravosi e una rotella personalizzata racing stylist rivestita in PU per uno scorrimento morbido e fluido su qualsiasi superficie. Per quanto riguarda gli extra, questo modello include un cuscino poggiatesta in memory foam e un cuscino di supporto lombare.

In generale, è ottimo per qualsiasi configurazione di gioco o di ufficio e può gestire persone fino a 300 libbre. I punti a sfavore sono principalmente le ruote (non proprio il massimo in termini di qualità) e il fatto che il sedile può essere stretto per i più grandi.

2.Vertagear SL4000 Sedia da gioco/ufficio

Vertagear SL4000

As an upgrade from the SL2000 model, the Vertagear SL4000 has the same features as the previous model – but only comes in six different color combinations. However, the exterior of this model looks more elegant and there is a “slide-in” design which creates a quick one-person installation process.

The armrests are quite better in this model as they are uniquely cushioned and contoured to the shape of the arm – adjustable in up to 4 directions. The set of extras is the same as the model above (headrest pillow and lumbar cushion) – but this chair can apparently handle guys that are up to 5’11” in terms of height and up to 200lbs. in terms of weight.

3. Sedia da gioco/ufficio Vertagear SL5000

Vertagear SL5000

As the “father” of the S-Line Series, the SL5000 is not too expensive – and not much more expensive than the previous models in this series. It comes in four main color combinations and has all the features of the SL4000 model – plus a high-quality PVC leather which is the reason why this model seems to be most durable of all in the SL series.

Anche in questo caso, Vertagear SL5000 è progettato per adattarsi alla forma del braccio e per essere regolabile in quattro diverse direzioni. È dotato di una struttura meccanica in attesa di brevetto (che non richiede più di una persona per essere assemblata) e di rotelle da corsa personalizzate (ruote) rivestite in PU per uno scorrimento morbido e fluido su diverse superfici.

 

Recensioni sulla sedia da gioco Vertagear P-Line (PL)

Si può dire che la linea P di Vertagear assomiglia di più a sedie da gioco progettate specificamente per il gioco. Tuttavia, è ancora possibile dotarsi di una sedia da gioco Vertagear PL per l'ufficio, anche se questi modelli hanno un design più aggressivo e rispondono alle esigenze dei giocatori di tutto il mondo.

Di seguito, recensiamo i due modelli di sedie da gioco P-Line (PL) di questa serie.

1. Vertagear PL4500

Vertagear PL4500

To be honest, I do not see this chair being bought too much or reviewed too much online. However, that doesn’t mean that it is not well-enough for most gamers. In fact, I personally find the Vertagear PL4500 to be a solid upgrade from the S-Line series.

Progettato all'insegna della funzionalità e del comfort, è dotato di un'imbottitura speciale e di una fodera argentata, che offre un eccellente controllo degli odori e proprietà antibatteriche, un aspetto che deve essere assolutamente preso in considerazione dai giocatori.

In breve, include sedia, cuscino e supporto lombare, oltre a rotelle uniche. Come upgrade, è possibile scegliere il kit RGB/LED e far sì che la sedia si illumini al buio (cosa davvero straordinaria).

Modifica : Ecco il file completo recensione del PL4500.

2. Sedia da gioco Vertagear PL6000

Vertagear PL6000

Se dovessi scegliere una sedia da gioco Vertagear della serie PL, sceglierei senza dubbio questa. Se vi state chiedendo perché, ci sono un paio di cose.

Innanzitutto, sono innamorato del design, soprattutto della tonalità nero/camouflage. Ci sono otto design in totale che sono davvero interessanti: immaginate di sedervi sulla sedia PL6000 nera/mimetica mentre giocate a Call Of Duty WW2?

Oltre che per il design, questa sedia mi ha stupito per la sua resistenza industriale e per i materiali resistenti. È in grado di gestire persone fino a 200 chilogrammi (440 libbre), grazie alla struttura in acciaio e al metallo solido. Ciò rende la Vertagear PL6000 la seconda sedia con il limite di peso più elevato, dopo la DXRacer Tank Series (450 libbre di capacità).

The assembly is again “slide-in” which makes it easy, there are cushions contouring to your body and a ultra premium resilience foam as all of the previous models.

3.Vertagear PL1000

Il Vertagear PL1000 is a new model that is very easy to assemble and shouldn’t require more than 20 minutes. It is based on a five-star wheel base that is made of metal, has a solid steel frame and is capable of holding a decent amount of weight (up to 110kg) which makes it a good choice for many gamers.

Il design della sedia è buono e la rende resistente ed estetica. Vertagear ha utilizzato il PUC (una miscela di PVC ed ecopelle PU) che combina al meglio morbidezza e resistenza. La base del sedile è realizzata in schiuma ibrida a doppio strato, che si modella a seconda della posizione in cui ci si siede, offrendo fermezza e sostegno.

Strutturalmente, questa sedia da gioco Vertagear sembra destinata a durare a lungo. È realizzata con materiali di qualità e dispone di un cuscino per il poggiatesta piacevole da usare, sia da seduti che da reclinati.

L'unico aspetto negativo che possiamo evidenziare sono i braccioli 1D, che possono essere regolati solo verso l'alto e verso il basso e mancano di altre funzioni. Inoltre, hanno un aspetto un po' strano e innaturale per le braccia, motivo per cui potreste avere delle difficoltà.

Tuttavia, la PL1000 è una sedia dall'aspetto moderno e dal prezzo relativamente accessibile.

 

Serie Vertagear Gaming: Progettata specificamente per il gioco

Lo ammetto: non conoscevo la differenza tra la serie Racing (SL e PL) e la serie Gaming (Triigger) di Vertagear, finché non mi sono seduto su queste sedie.

And from the moment I sat in the Gaming Series chairs, I realized something….

Le Vertagear Gaming Series sono probabilmente una delle sedie da gioco più sottovalutate in circolazione e una delle serie più progettate in termini di comfort, funzionalità e soprattutto complessità del loro design.

Ciò che più mi ha stupito è il cambio a palette posizionato proprio sotto i braccioli (proprio come nei modelli di Formula 1) e utilizzato per adattare la poltrona alle vostre esigenze e cambiare la posizione di seduta per il massimo comfort.

Di seguito, recensisco i due modelli della serie Vertagear Gaming: Triigger 275, Triigger 350 e Triigger 350 Special Edition.

1.Vertagear Triigger 275

Triigger 275

La Vertagear Triigger 275 è una sedia da gioco entry-level di questa collezione, ma anche una rivale di alcune delle migliori sedie da gioco in circolazione. Utilizza una rete DuPont TPEE Mesh rinforzata che mantiene la ritenzione e prolunga la durata di vita del mash.

Inoltre, è progettata in lega d'acciaio con silicio e manganese che mantiene un equilibrio perfetto quando si reclina. Ideale per i giocatori, questa sedia è regolabile in altezza del sedile, altezza dello schienale, profondità e supporto lombare. Inoltre, la pelle di vitello utilizzata per l'intera struttura è un tocco di classe da parte del produttore.

2. Vertagear Triigger 350

Triigger 350

L'aspetto positivo della serie Triigger è che lo schienale è abbastanza trasparente e utilizza una rete, invece del normale design completamente imbottito. Detto questo, la sedia respira ed è abbastanza comoda per tutti i giocatori.

Come tutti i modelli di questa Gaming Collection, anche Triigger 350 ha una garanzia di 10 anni ed è costruito in lega di alluminio (telaio e base) e in lega di acciaio nel meccanismo. Il grilletto di regolazione (da cui il nome del modello) consente di regolare l'altezza e l'inclinazione con un solo tocco proprio sotto il bracciolo.

Il mozzo a doppia molla contiene oltre 80 componenti singoli che comprendono alberi, blocchi, scudi, staffe, elementi di fissaggio e tutto ciò di cui questa sedia ha bisogno per offrire comfort e stabilità ottimali.

3. Triigger 350 Edizione speciale

The Vertagear Triigger 350 Special Edition comes with optional headrest and is certainly one of the most expensive gaming chairs out there. However, the fancy paintjob, calfskin leather and amazing mechanisms (and overall technology in this chair) make it a serious contender for the ‘best gaming chair’ award.

The red and black model is amazing and the colors really pop. With all the technology from the Triigger 350 model plus a neat finish, great design and a DuPont TPEE mesh, the frame on this chair is built from aluminum alloy and comes with an “automotive grade” paint applied – which is why it is labeled as a ‘Special Edition’ gaming chair. On top of everything, the chair is really light and weighs in at 55lbs (25 kilograms).

 

Verdetto finale: Quale sedia da gioco Vertagear comprare?

Dopo aver visto e letto la mia recensione su tutte le sedie da gioco Vertagear, avrete capito che questo marchio ha organizzato la tecnologia e il design delle sue sedie in due categorie principali e due sottocategorie.

È evidente che i modelli Racing sono più popolari sul mercato, in particolare la serie SL (S-Line), soprattutto grazie al loro prezzo abbastanza accessibile e alla loro solida costruzione.

Detto questo, se siete alle prime armi con le sedie da gioco e non conoscete Vertagear, vi consiglio personalmente di scegliere un modello della serie S-Line (SL) e di ottenere il miglior rapporto qualità/prezzo.

Se siete grandi e alti (e piuttosto ingombranti), vi consiglio di scegliere un modello della serie P-Line (PL), la linea più resistente e stabile per i più grandi. In particolare, la sedia da gioco Vertagear PL6000 è il modello preferito dai giocatori più grandi, soprattutto per la sua incredibile capacità di peso di 450 libbre.

And if you have decided to take things up a notch, open up your wallet more and choose a gaming chair that comes with a great (10-year) warranty, an amazing technology and exceptional design, it is clear that you should opt out for the Triigger Series as a collection that is truly marketing itself on behalf of Vertagear’s name.

Come sempre, spero che questa recensione vi abbia aiutato a scegliere la migliore sedia da gioco Vertagear o almeno a capire cosa vi manca in uno di questi modelli.

Buona fortuna per la vostra scelta!

Carl Chamoiseau

Proprietario di Topgamingchair.com e appassionato di PC Gaming, recensisco sedie da gioco (e da ufficio) dal 2018. Ho lavorato con alcuni dei più grandi marchi del settore: Secretlab, Noblechairs, Vertagear, DXRacer, AndaSeat per testare nuovi prodotti e fornire feedback.

Messaggi recenti

it_ITItaliano